menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Potenziamento del mercato, partiti i controlli: in 35 non hanno pagato l'occupazione di suolo pubblico

L’Amministrazione comunale di Rimini, nell’ambito del progetto di riqualificazione di piazza Malatesta e del potenziamento delle aree mercatali in centro storico, sta valutando

L’Amministrazione comunale di Rimini, nell’ambito del progetto di riqualificazione di piazza Malatesta e del potenziamento delle aree mercatali in centro storico, sta valutando, così come richiesto dalle stesse associazioni di categoria, la possibilità di inserire le attività di commercio ambulante interessate dal progetto nei programmi di sostegno già in atto (no tax area) o indennizzo economico al fine di una riorganizzazione qualitativa e ottimizzazione anche del numero dei posteggi.

In quest’ottica, gli uffici hanno già provveduto a una ricognizione sullo stato di regolarità del pagamento dei canoni di occupazione di suolo pubblico, anche in questo caso su richiesta delle associazioni di categoria, rilevando 35 posizioni irregolari. In alcuni casi, con un mancato pagamento del canone da almeno due anni. Si ricorda che per queste violazioni normative, il regolamento comunale prevede la sospensione di 20 giorni della concessione; sanzione che può arrivare alla revoca del posteggio, qualora la violazione venisse reiterata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento