Prato sintetico al Romeo Neri: aggiornamento sullo stato di avanzamento dei lavori

Il manto sintetico da 650mila euro è stato completato nonostante il maltempo degli ultimi giorni, completati i lavori da 120 mila euro all’interno degli spogliatoi

Proseguono i lavori allo stadio Romeo Neri, oggetto di un importante intervento di riqualificazione che comprende il rifacimento, dopo 54 anni di attività, del campo di calcio per un costo di 650 mila euro. Il manto sintetico è stato completato nonostante il maltempo degli ultimi giorni. Pioggia che ha intralciato l’ultima fase dell’intervento, ovvero la stesa dell'intaso di stabilizzazione e prestazionale, che necessita condizioni meteo favorevoli e di almeno una sessantina di ore di utilizzo e quindi di allenamenti affinché venga compattato. Sono invece completati i lavori all’interno degli spogliatoi, intervento di circa 120 mila euro che ha visto la tinteggiatura delle pareti, la sostituzione di tutti gli apparecchi igienico sanitari, la posa di una nuova pavimentazione e la sostituzione delle porte in legno, la revisione degli impianti e la fornitura di nuovi arredi. Oggi saranno effettuate le ultime verifiche impiantistiche e saranno perfezionati gli ultimi dettagli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Prefettura inoltre ha fissato un incontro plenario per la settimana prossima con gli organi preposti, Amministrazione Comunale e Rimini Calcio per definire tutte le misure necessarie sul fronte della sicurezza all’interno dello stadio. Nei prossimi giorni il Comune e la Rimini calcio si incontreranno anche per concordare altri aspetti “collaterali” ma non secondari che riguardano un migliore utilizzo della struttura, come per esempio la gestione dai servizi bar e ristoro. Proseguono nel frattempo anche i lavori alla pista di atletica: l'asfalto è stato completato e dopo lo stop obbligato di circa 15 giorni si potrà procedere con la posa del primo strato del manto in granulo di gomma EPDM (colore nero) e con la successiva verniciatura e rigatura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento