Cronaca

Predone della spiaggia accerchiato e bloccato da bagnini e carabinieri

Il personale dello stabilimento balneare è riuscito ad acciuffare il malvivente che aveva appena messo a segno un colpo

E' andata decisamente male al predone della spiaggia, un moldavo 23enne, inseguito e bloccato dal personale dello stabilimento balneare. Il malvivente, verso le 15 di martedì, aveva appena rubato una borsa lasciata incustodita sotto un'ombrello della spiaggia 38, a Rimini. I bagnini, accortisi di quanto stava accadendo, si sono messi all'inseguimento del ladro e, nel frattempo, hanno dato l'allarme ai carabinieri. Lo straniero è stato quindi bloccato e arrestato mentre la refurtiva, 50 euro e documenti vari, è stata restituita alla turista.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Predone della spiaggia accerchiato e bloccato da bagnini e carabinieri

RiminiToday è in caricamento