menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Predoni del supermercato arrestati dai carabinieri dopo il furto

I malviventi si sono impossessati di generi alimentari e merce per un valore di circa 240 euro

E' andato male il tentativo di fare la spesa in un supermercato, senza passare dalle casse, per tre cittadini romeni arrestati dai carabinieri della Stazione di Misano Adriatico. I malviventi, di 39, 35 e 31 anni, avevano preso di mira il Conad Rio Agina e, dopo aver stipato il carrello di merce, si sono precipitati verso l'uscita. A rovinare i piani dei tre è stato l'attivazione del sistema antitaccheggio che ha fatto scattare l'allarme e visto intervenire il personale del supermercato. Sul posto è stato chiesto l'intervento dei carabinieri coi militari dell'Arma che sono riusciti a bloccare i romani e ad ammanettarli. La refurtiva, per un valore di 240 euro, è stata recuperata e i ladri sono stati portati in caserma e arrestati per furto aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Zanzariere, ecco pochi e semplici prodotti per pulirle

Cura della persona

5 consigli per avere una rasatura perfetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento