"Premiare le eccellenze": 155 studenti riminesi si specializzano in inglese

Un'importante occasione di formazione ed approfondimento dell'inglese, dell'informatica e di economia e finanza per i migliori studenti delle scuole medie di Rimini

Un'importante occasione di formazione ed approfondimento dell'inglese, dell'informatica e di economia e finanza per i migliori studenti delle scuole medie di Rimini. E' questo "Premiare le eccellenze" il progetto realizzato da diversi anni con successo da Confindustria Rimini, Assoform Rimini e il Gruppo Giovani Imprenditori di Rimini con l'obiettivo di completare e perfezionare la conoscenza di materie oggi sempre più indispensabili per avere successo professionale nei mercati globali. Conoscenze che è bene iniziare ad apprendere il prima possibile in modo da arrivare al mercato del lavoro con la migliore preparazione.

L'edizione 2013/2014 ha coinvolto quattro Scuole Medie della Provincia, “Panzini”, “Marvelli”, “Di Duccio” di Rimini e “Geo Cenci” di Riccione per un totale di 155 studenti e si è conclusa oggi, venerdì 30 maggio, con la consegna degli attestati di partecipazione presso la scuola Media Centro Storico “Panzini”. "E’ con orgoglio che la nostra Associazione premia le Eccellenze in questa ottava edizione - commenta il Vicepresidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Rimini, Mariateresa Colombo -. In questi anni il Progetto, grazie all'ampio entusiasmo e l'impegno riscontrato da parte degli studenti e ai consensi di docenti, alunni e genitori, continua a crescere arricchendosi di nuove materie insegnate e numero di partecipanti. Da quest'anno, infatti, il progetto amplia il suo raggio d'azione arrivando anche a Riccione con l'idea che la formazione del lavoro debba partire dai banchi e da un rapporto efficace fra mondo della scuola e mondo delle imprese.

Premiare le Eccellenze, che vuole essere un rafforzativo del lavoro svolto nelle ore previste dal calendario scolastico, dimostra quindi quanto interesse e impegno siano disposti a mettere in campo giovani studenti con la voglia di apprendere e quanto stia a cuore alle imprese la formazione dei lavoratori del domani". I 155 studenti delle classi terze delle quattro scuole che si sono distinti per la loro eccellenza ottenendo un'ottima media, hanno avuto la possibilità di accrescere le loro conoscenze frequentando corsi pomeridiani di specializzazione. Le lezione di inglese sono state tenute da insegnanti madrelingua, le lezioni di informatica e finanza da esperti che collaborano già da tempo per Assoform Rimini (Ente di Formazione di Confindustria Rimini) per i corsi aziendali.

Gli obiettivi del corso di inglese hanno voluto sviluppare le abilità comunicative, principalmente speaking e listening, e di potenziare le conoscenze culturali con un approccio coinvolgente e motivante sotto la guida di un native speaker. Le ore di informatica hanno trattato: programmazione web (linguaggio HTML e PHP) e computer-grafica (Photoshop). Il corso di economia e finanza ha affrontato in maniera semplice le tematiche di base della cultura bancaria e finanziaria, sviluppando una mentalità imprenditoriale grazie alla creazione di un business plan.

Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti Maria Teresa Colombo, Vice Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Rimini, Giuseppe Puzzo, Vice Prefetto aggiunto di Rimini, Stefano Vitali, Presidente Provincia di Rimini, Nadia Rossi, Assessore Politiche del Lavoro e Formazione del Comune di Rimini, Gabriele Boselli Ispettore Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini. I dirigenti scolastici: Lorella Camporesi, Dirigente SMS “Centro Storico” di Rimini, Roberta Palazzi Vicepreside SMS “Marvelli” di Rimini, Ornella Scaringi, Dirigente SMS “Di Duccio” di Rimini, Paride Principi, dirigente SMS “Geo Cenci” di Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento