Prende forma il capolinea del Trc alla stazione ferroviaria di Rimini

Undici le fermate previste sul territorio del Comune di Rimini a cui si aggiungono le sei in territorio riccionese, in stato avanzato di realizzazione

E’ cominciata dalla stazione centrale di piazzale Battisti l’installazione delle pensiline delle fermate sul tracciato del Trasporto Rapido Costiero nel territorio comunale di Rimini. Proprio da ieri, così come previsto dal crono programma di PMR, gli operai della ditta incaricata hanno iniziato ad installare le strutture della pensilina della fermata di Rimini Stazione FS, secondo le ipotesi progettuali individuate da un apposito gruppo di lavoro, denominato Laboratorio Ricerca, Innovazione e Sviluppo, dedicato all'attività di pianificazione e progettazione per i sistemi di mobilità più sostenibile attivato nei mesi scorsi in PMR, la nuova realtà consortile che ha sostituito Agenzia mobilità. Un lavoro che in questa fase ha incentrato la propria attività sul Trasporto Rapido Costiero lungo tutto il suo tracciato per l'integrazione con gli altri sistemi di trasporto, sia per l'orientamento informativo che per l'accessibilità dei luoghi.

Un potenziale importante e di grande cambiamento. Le nuove fermate e pensiline non saranno infatti solo strutture a servizio dei passeggeri del Trasporto Rapido Costiero. Piuttosto, oltre a essere luoghi attorno a cui si svilupperà il modo nuovo di muoversi in città, saranno elementi propulsivi per la riqualificazione urbana del territorio, capaci di inserirsi con qualità nel contesto urbano fino a diventare luoghi di riferimento per la quotidianità dei riminesi. Un elemento non solo funzionale ma di decoro, capace contemporaneamente di rispondere alle esigenze dei viaggiatori sul fronte dell’accessibilità, della sicurezza, dei servizi e estetiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Particolare attenzione poi all’armonia con cui le nuove fermate sono state progettate per inserirsi nel paesaggio cittadino, non solo con strutture pensate di grande leggerezza materiale e visiva ma anche nella scelta dei colori, capaci di riferirsi alla naturalità dei luoghi e alla loro identità con i blu e gli azzurri del mare e del cielo, o con l’ambrato della spiaggia e il verde dei parchi. Undici le fermate previste sul territorio del Comune di Rimini, (Rimini Station, Kennedy, Pascoli, Lagomaggio, Toscanini, Bellariva, Marebello, Rivazzurra, Fiabilandia, Miramare Station, Miramare Airport) a cui si aggiungono le sei in territorio riccionese (Spontricciolo, Marano, Verdi, Puccini, Porto), in stato avanzato di realizzazione, fino a giungere alla stazione di Riccione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

  • Trucca lo scontrino per pagare meno la spesa, denunciato per truffa

  • Grave incidente nella notte, un ferito ricoverato in Rianimazione

  • Sacerdote riminese allontanato dalla diocesi, su di lui indagine per droga e pedopornografia

  • Nuovi casi di Covid-19 tutti asintomatici, decisa regressione dell'epidemia

Torna su
RiminiToday è in caricamento