Prende forma la controversa passerella a ridosso del ponte di Tiberio

Gli operai hanno iniziato a montare i pezzi dell'opera fortemente voluta dall'Amministrazione Comunale e contestata dai cittadini

Dopo i buchi nelle mura di via Bastioni Settentrionali, nella mattinata di giovedì gli operai hanno iniziato a montare i primi elementi della controversa passerella pedonale, a ridosso del millenario ponte di Tiberio. Un progetto fortemente voluto dall'Amministrazione Comunale di Rimini, nell'ambito del progetto per la riqualificazione di tutto il bacino che porterà alla realizzazione della "piazza sull'acqua", ma che ha trovato non poche contestazioni a partire proprio dallo stesso passaggio che ha comportato la foratura delle mura. Una vicenda approdata anche in Procura, dopo gli esposti presentati da diverse associazioni come Italia Nostra e il Fai, per quello che è stato definito uno scempio.

Dal Comune sottolineano come "Proseguono i lavori per la realizzazione della nuova passerella galleggiante di collegamento prevista nel Tiberio 4, il progetto di riqualificazione che interessa l’invaso del ponte di Tiberio. In queste ore è in corso il posizionamento delle travi dell'orditura principale e secondaria della passerella, l'inghisaggio delle piastre delle travi sulla soletta esistente di via Bastioni e la posa del grigliato metallico sottostante il piano di calpestio in doghe di legno. Seguirà il ‘risarcimento’ delle asole del paramento murario, che sarà realizzato da personale specializzato in restauro per ottenere un cromatismo che si integri con quello esistente. Tutti gli interventi sono realizzati con la sorveglianza della Soprintendenza; proprio ieri c’è stato un ulteriore incontro di coordinamento tecnico con la Soprintendenza archeologica e monumentale che ha verificato come i lavori per il Tiberio 4 stiano procedendo come da progetto approvato e autorizzato dagli enti competenti".

tiberio4_2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

Torna su
RiminiToday è in caricamento