Prendono di mira la scuola, notte brava per tre minorenni terribili

I ragazzini, autori di una lunga serie di danneggiamenti e del tentato furto di un'Ape, sono stati identificati dai carabinieri

La loro notte brava è costata una denuncia al Tribunale dei Minori. A finire nei guai sono stati tre ragazzini che, lo scorso 8 ottobre, hanno messo a segno una lunga serie di danneggiamenti e il tentato furto di un'Ape Piaggio a Saludecio. I minorenni, infatti, avrebbero vandalizzato l'insegna in marmo della scuola "Albini", in via Serico, il cartello di una via, il rovesciamento e il danneggiamento di alcuni cassonetti e il tentato furto del mezzo parcheggiato in via Ospedale. Solo al mattino successivo il raid era stato scoperto e, la conseguente denuncia ai carabinieri, avava fatto partire l'indagine. I militari dell'Arma, al termine degli accertamenti, hanno individuato nei minorenni la sequela di danneggiamenti e, una volta indentificati, è partita la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento