Presa la ladra di Gratta&Vinci spariti da una tabaccheria di Pennabilli

la malvivente, una 40enne albanese, approfittando della distrazione della titolare si era impossessato di un blocco da 60 tagliandi da 5 euro

Lo scorso 29 aprile, approfittando della distrazione della titolare di una tabaccheria di Ponte Messa, era riuscito a impossessarsi di 60 tagliandi da 5 euro del Gratta&Vinci. Le indagini dei carabinieri hanno permesso di individuare e arrestare l'autore del colpo, una 40enne albanese residente a Santarcangelo di Romagna ma domiciliata a Pennabilli, che è stata quindi denunciata a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento