Cronaca

Presentate 88 domande per l’incarico di Comandante della Polizia Municipale di Rimini

Al termine dei primi colloqui saranno selezionati sette candidati che avranno avuto un giudizio di ‘massima idoneità’ da ammettere all’ultimo colloquio

Sono 88 le domande presentate per accedere alla selezione avviata dal Comune di Rimini per affidare l’incarico di Comandante del Corpo della Polizia Municipale. L’incarico avrà durata di tre anni e sarà affidato sulla base di una istruttoria da parte di un’apposita Commissione e di due colloqui, il primo con la commissione la Commissione stessa e il secondo, in caso di esito positivo del primo, con il Sindaco o con un suo delegato. Ai colloqui con la Commissione saranno ammessi i 15 candidati che nella valutazione del curricula avranno riportato il punteggio più alto; al termine dei colloqui saranno selezionati sette candidati che avranno avuto un giudizio di ‘massima idoneità’ da ammettere all’ultimo colloquio. Entro la metà di dicembre si procederà all’affidamento dell’incarico. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentate 88 domande per l’incarico di Comandante della Polizia Municipale di Rimini

RiminiToday è in caricamento