Presentato il progetto Misano Marittima “Summer District” di Claudio Cecchetto

Durante la conferenza stampa sono stati proiettati i videomessaggi che Fabio Volo, Gerry Scotti, Max Pezzali, Amadeus, Fiorello e Jovanotti

Nell’immaginario collettivo Misano è conosciuta nel mondo per essere la sede del circuito che ospita le gesta dei campioni della MotoGP come Valentino Rossi, Marc Marquez, Andrea Dovizioso e di altri campioni delle due e quattro ruote. Una location che grazie agli eventi motoristici ha accresciuto il suo appeal nel mondo diventando meta, soprattutto in estate, di un target eterogeneo di turisti italiani e non. Ma Misano non è solo questo. È un polmone verde, le sue spiagge a misura di famiglia hanno conquistato le bandiere blu e verde. I numeri legati al turismo di Misano non guardano solo alla quantità ma anche alla qualità, cresciuta grazie anche ad un’offerta del sistema imprenditoriale del territorio che ha accresciuto il livello dei servizi all’ospite soprattutto nel campo della ristorazione e dei servizi in spiaggia.

Nasce un nuovo luogo, uno spazio, un’area di sole, mare, spiaggia e territorio di condivisione ridefinita da un brand. Il tutto connotato da una direzione artistica. Il nome e il luogo ne esprimono i contenuti. Misano Marittima è un gioco, un sorriso, una nuova linea di vacanza in cui tutte le risorse e le eccellenze di Misano credono in un progetto comune, diventano un club, scelgono un’immagine, offrono servizi unici, alzano il livello di accoglienza e puntano all’innovazione, allo stupore, allo show.

Misano Marittima nasce da un’idea di Claudio Cecchetto con il supporto dell’architetto Luca Tausani e unisce le eccellenze economiche turistiche nella zona d’ingresso nord della città di Misano e il parco Mare che hanno puntato ad alzare gli standard di qualità e dei loro servizi. Le attività che hanno dato vita a questa nuova start up “Summer District”, si sono temporaneamente unite in un comitato che utilizzerà la stagione estiva 2018 per: delineare una cultura d’insieme che mira ad innalzare la qualità dei servizi al turista; realizzare un disciplinare d’ingresso per le nuove attività che vorranno aderire al progetto; mettere in campo delle attività condivise sia in termine di comunicazione che di eventi.

Le attività che hanno aderito fin da subito al progetto sono: Ristorante Anna, Osteria Mej ad gnint, Osteria al Gambero Sbronzo, Lido Riviera, Living Disco Dinner, Ristorante Da Mino, Bar Maco e la spiaggia Baia Degli Angeli. Il progetto sarà di durata pluriennale e si svilupperà attraverso vari step, con l’obiettivo di tramutare Misano Marittima da Associazione a club di prodotto. Una provocazione si dovrà tramutare in concretezza attraverso azioni studiate, mirate e con una forte comunicatività.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento