menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preso pusher: preparava il ritorno in Albania

Un quarantenne albanese è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

Un quarantenne albanese è stato arrestato nel cuore della nottata tra venerdì e sabato dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Gli uomini dell'Arma, a seguito di complessa attività d’indagine finalizzato al contrasto dello spaccio di droga nei locali da ballo della Riviera, hanno appurato che l’indagato, dallo scorso novembre, aveva effettuato svariate cessioni di cocaina.

Sempre i militari,  hanno appurato che il soggetto, in regola col permesso di soggiorno, era in procinto di lasciare lo stato italiano. Così si sono portati tempestivamente presso il temporaneo domicilio, dove hanno sorpreso il giovane che, dopo aver preparato le priorie valige e i documenti, si stava preparando a far rientro nel suo Paese d'origine.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento