Pretende alcol dopo la chiusura di bar e diventa violento

Nonostante il bar fosse chiuso, pretendeva dal barista bevande alcoliche. Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri della stazione di Santarcangelo per allontanare un magrebino

Nonostante il bar fosse chiuso, pretendeva dal barista bevande alcoliche. Si è reso necessario l'intervento dei Carabinieri della stazione di Santarcangelo per allontanare un magrebino. L'episodio si è consumato in un locale in via Emilia nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì poco dopo l'una, quando è giunta la richiesta d'intervento al 112 da parte dell'esercente.

Quest'ultimo ha chiarito ai militari che l'extracomunitario, con violenza, aveva chiesto insistentemente che gli venisse servito dell'alcol nonostante l'orario di chiusura. L'individuo, 43 anni, è stato allontanato dai militari ed invitato a non continuare nelle sue azioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento