Pretende di salire su bus a tutti i costi, sudamericano sfonda il vetro della portiera

Lo straniero voleva che il mezzo pubblico si fermasse dove voleva lui, intervenuti i carabinieri per bloccarlo

Momenti di paura e ritardi nella corsa per passeggeri e autista dell'autobus di linea danneggiato, seriamente, da uno straniero che voleva a tutti i costi salire a bordo. Il parapiglia si è scatenato all'altezza di Villa Verucchio quando un sudamericano, poi idetificato per un 45enne brasiliano, ha fatto fermare il mezzo pubblico della Start Romagna che stava procedendo lungo la Marecchiese nonostante, in quel punto, non fossero previste soste. L'autista si è opposto scatenando l'ira dell'uomo che, con un potente pugno, ha letteralmente scardinato la portiera dell'autobus fracassando il vetro. Vista la situazione, il coducente non ha potuto far altro che chiamare il 112 facendo intervenire una pattuglia dei carabinieri. Il brasiliano è stato quindi condotto in caserma dove è stato denunciato a piede libero per il danneggiamento aggravato e l’interruzione di pubblico servizio in quanto i passeggeri, visto oramai il mezzo pubblico inservibile, hanno dovuto attendere l'arrivo di una corsa sostitutiva.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento