rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca Lagomaggio / Viale Giovanni Pascoli, 10

Prima se la prende coi monopattini e poi dà fuoco a un cassonetto, la notte brava finisce in cella

Arrestato dagli agenti delle Volanti che lo hanno trovato con l'accendino in mano dopo averlo cercato per tutta Rimini, il giovane ha dato in escandescenza anche nella camera di sicurezza

Notte brava, quella tra domenica e lunedì, per un senegalese 26enne arrestato dagli agenti delle Volanti della Questura di Rimini. Tutto è iniziato verso l'1.20 quando, dall'Arco d'Augusto, sono arrivate alcune segnalazioni della presenza di un giovane che se la prendeva coi monopattini in sharing parcheggiati sul piazzale gettandoli a terra. La pattuglia, arrivata sul posto, si è trovata davanti il 26enne in forte stato di agitazione che sosteneva di voler dar fuoco a tutte le auto parcheggiate ma dai controlli è risultato in regola coi documenti e rilasciato dopo essere stato ammonito. Poco dopo al centralino della Questura è arrivata una nuova segnalazione, questa volta da via Flaminia, che parlava di un giovane che si divertiva a rovesciare i cassonetti e a gettare la spazzatura in mezzo alla strada. Dalla descrizione, gli agenti della Volante intervenuta all'Arco hanno subito capito che si trattava della stessa persona fermata poco prima e hanno iniziato le ricerche fino ad intercettarla nel tratto a monte di via Pascoli. Qui il 26enne, utilizzando dei fazzoletti di carta come innesco, aveva appena appiccato il fuoco con le fiamme che stavano iniziando a divampare. Sono stati gli stessi agenti a spegnere l'incendio per poi bloccare il 26enne che, in stato di agitazione, è stato portato in Questura. Una volta sistemato nella camera di sicurezza, il giovane ha dato in escandescenza sostenendo che l'ambiente non era abbastanza pulito. Riportato alla calma, dopo ua notte agli arresti, è stato processato per direttissima lunedì mattina con l'accusa di danneggiamento aggravato e incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima se la prende coi monopattini e poi dà fuoco a un cassonetto, la notte brava finisce in cella

RiminiToday è in caricamento