rotate-mobile
Cronaca Riccione

Al via il primo incontro sul mondo giovanile promosso dal Comune e rivolto agli enti del terzo settore

Parte il ciclo di incontri conoscitivi e di co-programmazione per dare risposte concrete al mondo giovanile

Lunedì 3 giugno, nella Sala del Consiglio comunale di Riccione (viale Vittorio Emanuele II, 2) dalle ore 15 alle 17, si svolgerà il primo di una serie di incontri proposti dall’amministrazione comunale sul tema del mondo giovanile e il suo bisogno di proposte di socializzazione e di attività educative, culturali e ludiche. All’incontro saranno presenti la sindaca Daniela Angelini e la vicesindaca e assessora alle Politiche giovanili, Sandra Villa.

Agli incontri sono invitati gli enti del terzo settore impegnati con i giovani ma anche i gruppi formali e informali dotati di sistemi di rappresentanza che realizzano azioni rivolte ai ragazzi. Il confronto darà avvio a un’importante attività di ascolto con il mondo giovanile per capirne le necessità e le esigenze in un momento così complesso come quello attuale.

È interesse dell’Amministrazione infatti la costituzione di un luogo di confronto e di co-programmazione col quale si intende rispondere ai bisogni in crescita della popolazione giovanile, nell’idea di sviluppare sentimenti di appartenenza sani e positivi.

In un’ottica di promozione del benessere e dell’ascolto, c’è il dovere di sostenere la comunità dei giovani e di riorganizzare i Servizi per contrastare l’emarginazione sociale per tutti quei giovani e minori che non sono coinvolti nella rete sociale e culturale del contesto territoriale in cui vivono.

Lo spazio di confronto sui giovani sarà il luogo dell’ascolto delle istanze delle realtà che operano sul territorio, con lo scopo di stimolare l’aggregazione giovanile e l’inclusione. Tra le finalità del percorso ci sarà anche quella di comunicare e mettere in rete le risorse sul territorio con un focus sulle criticità da affrontare e i bisogni cui dare risposte. Lo spazio di confronto si occuperà anche di programmare insieme, a partire dallo sguardo dei ragazzi, le strategie, le metodologie e le risorse per realizzare progetti, azioni e percorsi in tutto il territorio destinati ai giovani.

Fra gli obiettivi del percorso ci sarà anche la realizzazione di spazi in cui i giovani possano esprimersi a livello artistico e culturale, oltre a spazi dedicati all’ascolto, all’inclusione e alla socializzazione.

Per partecipare all’incontro i soggetti interessati potranno presentare la domanda di partecipazione, scaricabile sul sito del Comune di Riccione, al Settore Servizi alla Persona e alla Famiglia – Socialità di Quartiere, esclusivamente tramite email: politiche giovanili@comune.riccione.rn.it, entro il termine del 31 maggio alle ore 10.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il primo incontro sul mondo giovanile promosso dal Comune e rivolto agli enti del terzo settore

RiminiToday è in caricamento