Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Primo passo del cantiere per l'ampliamento di viale XIX Ottobre

Iniziati i lavori di demolizione della sottostazione elettrica, la nuova strada sarà lunga complessivamente 650 metri con una pista ciclabile a doppio senso

Sono partiti i lavori per la demolizione della sottostazione elettrica su viale XIX Ottobre. Dopo aver messo in sicurezza con tamponature interne la parte di fabbricato che rimarrà, da oggi inizia l'abbattimento di una porzione dell’edificio e poi cominceranno i lavori per ricostruire la facciata. In questo modo verrà aperto il varco che consentirà di procedere alla realizzazione di una nuova sede stradale ampliata per prolungare viale XIX Ottobre che arriverà fino a viale San Martino. La nuova strada XIX Ottobre sarà lunga complessivamente 650 metri, con una pista ciclabile a doppio senso lato mare, una carreggiata di 8 metri a doppio senso di marcia e un marciapiede lato monte. L'allargamento partirà da viale Derna, inoltre verranno risistemati il tratto di viale San Martino e il tratto di viale Limentani che, attraverso due nuove rotatorie gestiranno il flusso di traffico per raggiungere il sottopasso di viale Giovanni Da Verazzano. I lavori fanno seguito ad una serie di interventi operati direttamente dalla società Rete Ferroviaria Italiana per lasciare libere le aree interessate dal tracciato della nuova strada. L'ampliamento sarà fatto utilizzando aree delle Ferrovie. "Siamo quindi arrivati ad un punto di svolta per quanto riguarda i lavori di prolungamento di viale XIX Ottobre - ha detto l'assessore ai Lavori Pubblici, Lea Ermeti - con la fine della demolizione poi sarà possibile procedere con l'ampliamento della sede stradale vera e propria". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo passo del cantiere per l'ampliamento di viale XIX Ottobre

RiminiToday è in caricamento