Principio d'incendio ai contatori elettrici, intervengono i vigili del fuoco

L'allarme è scattato nel cuore del centro storico di Rimini, sul posto intervenute due squadre dei vigili del fuoco

Foto archivio

L'allarme è scattato verso le 13 quando, nell'androne di un palazzo al civico 16 di piazza Tre Martiri a Rimini, si è sviluppato un principio d'incendio. Il rogo si è sviluppato nella stanza che ospitava i contatori dell'Enel e, sul posto, sono accorse due squadre dei vigili del fuoco. Per permettere lo spegnimento dell'incendio, è stato necessario staccare l'erogazione della corrente elettrica e, sia il palazzo che i negozi sottostanti, sono rimasti al buio. Terminato il lavoro, e messo in sicurezza l'ambiente, sono intervenuti i tecnici dell'Enel per riparare i danni e cercare di riallacciare la corrente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento