Procedono i lavori su porto canale, zona Gelso e Isola dei Platani

Continua anche in questo inizio 2018 l’attività di riqualificazione e manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, condotta dall’Amministrazione su tutto il territorio comunale

Continua anche in questo inizio 2018 l’attività di riqualificazione e manutenzione, sia ordinaria che straordinaria, condotta dall’Amministrazione su tutto il territorio comunale. Procedono a ritmi serrati i lavori sul porto, che interesseranno tutta la parte a mare della ferrovia, sia nella sponda Bellaria che nella sponda Igea Marina. L’intervento è cominciato a fine settembre proprio sul lato destro del porto, dove già si intuisce il nuovo volto che la zona andrà ad acquisire: dai muretti di contenimento dell’acqua, compresa la banchina del porto che è stata rialzata, alla nuova pavimentazione e le terrazze. L’obiettivo è ultimare i lavori sul lato Igea Marina per l’inizio dell’estate; nel complesso (sponda Bellaria più sponda Igea), l’opera andrà a ridisegnare il porto sotto il profilo estetico e funzionale, con un attenzione particolare verso la messa in sicurezza idraulica: l’investimento complessivo previsto è di oltre tre milioni di euro.

Sempre in tema di lavori pubblici, di recente e a seguito del piano di lottizzazione che ha interessato l’area, sono stati completati i collegamenti tra via Guida Rossa e via Nadiani, e quello tra via San Martino e via Ricci. Tra i benefici della nuova viabilità, la possibilità di raggiungere la zona a monte di via Ennio, senza necessariamente utilizzare la via Ravenna; nello stesso contesto, il Comune ha inoltre acquisito una nuova porzione di verde pubblico che ha consentito l’ampliamento del parco del Gelso. Nella medesima zona ed in attesa di perfezionare i lavori nella primavera, è stata poi realizzata una prima sistemazione dei marciapiedi di via Ravizza e via Pastore, per circa 30.000 euro. Spostandosi verso Bellaria, si segnala l'intervento già avviato lungo tutta l’Isola dei Platani, dove i cavi e gli allacciamenti (utilizzati ad esempio durante le fiere), fino ad ora collegati per via 'aerea', saranno portati in traccia sotto terra, con annessa creazione di quadri elettrici prima assenti: obiettivo, rendere il tutto più sicuro, decoroso e gradevole alla vista. Un primo ‘stralcio’ dei lavori, dalla stazione a via Pascoli, più piazza Matteotti, è stato ultimato a inizio di questo mese, mentre prossimamente si interverrà nella parte compresa via Pascoli e piazza Matteotti. L’opera è parte di un progetto più ampio dal titolo “Isola dei Platani on air”, progetto di valorizzazione dell’area commerciale che si è aggiudicato dalla Regione Emilia Romagna un contributo di 40.000 euro, cui si aggiunge il cofinanziamento messo a disposizione dall'Amministrazione Comunale per un totale di 100.000 euro.

Nell’immediato futuro, partiranno anche i lavori in via Conti, con la prospettiva di terminarli per l’inizio dell’estate. Lungo la strada parallela alla ferrovia, che collega via Sebenico a via Fratelli Cervi, si interverrà sulla rete fognaria ‘bianca’ – presente al momento solo in alcuni tratti – e sulle banchine, per un’opera non solo di adeguamento idraulico bensì di rifacimento vero e proprio, che coinvolgerà anche parte di via Pancaldo: costo complessivo dei lavori, circa 100.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento