Cronaca

Processo Carim, un nulla di fatto per la prima udienza al Tribunale di Rimini

Per il prossimo appuntamento in aula annunciate numerose richieste di costituzione a parte civile di ex azionisti per un totale che dovrebbe sfiorate le 250 persone

E' partito martedì mattina il maxi processo Carim che vede, alla sbarra, 19 persone tra gli ex amministratori, già rinviati a giudizio per false comunicazioni sociali e altri reati nel periodo tra il 2009 e il 2010, insieme agli ex presidente, direttore e vice accusati anche di associazione a delinquere. La prima udienza, tuttavia, è stata quasi subito aggiornata al prossimo 19 ottobre per alcuni difetti di notifica. Un ulteriore rinvio si è reso necessario per l'incompatibilità di un giudice del collegio che, attualmente, deve decidere anche sull'opposizione all'archiviazione circa l'indagine sui due commissari di Bankitalia intervenuti in Carim. Il prossimo appuntamento di ottobre vedrà presentare numerose richieste di costituzione a parte civile di ex azionisti Carim, per un totale che dovrebbe sfiorate le 250 persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Processo Carim, un nulla di fatto per la prima udienza al Tribunale di Rimini

RiminiToday è in caricamento