rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Scuola

Progetto "Accresciamo le competenze": studenti a confronto con il modello olivettiano

Un percorso formativo e un concorso nazionale per costruire un futuro di imprenditoria sostenibile e consapevole

La Camera di commercio della Romagna ha aderito al percorso di formazione "Accresciamo le competenze!", promosso dal sistema camerale, rivolto agli studenti delle scuole superiori. A loro la Fondazione Adriano Olivetti, nel proprio sessantenario, ha rivolto il concorso ‘Da grande voglio fare l’imprenditore o l’imprenditrice’. Un percorso formativo e un concorso nazionale per costruire un futuro di imprenditoria sostenibile e consapevole. Accompagnare gli studenti nell’approfondimento di tematiche e competenze utili per facilitare l’entrata nel mondo del lavoro è l’obiettivo del percorso di formazione Accresciamo le competenze!. Il percorso è promosso dalla Camera di commercio della Romagna e ideato dalla società del sistema camerale "Si.Camera", in collaborazione con la Fondazione Olivetti nell’ambito delle iniziative del ciclo "Il modello olivettiano. Attualità e prospettive di sviluppo".

Per arricchire l’iniziativa, e per commemorare il Sessantenario della Fondazione Adriano Olivetti, la Fondazione stessa ha voluto promuovere il concorso nazionale Da grande voglio fare l’imprenditore o l’imprenditrice? Dialoghi con Adriano Olivetti rivolto agli studenti e alle classi terze, quarte e quinte, che hanno aderito al progetto formativo. È ancora possibile partecipare al concorso, nel rispetto della deadline prevista per il 31 gennaio 2023 con una semplice pre-iscrizione effettuata dal docente e l’invio dell’elaborato entro il 15 marzo. Filo conduttore del percorso ‘Accresciamo le competenze’ è l’ingresso nel mondo del lavoro contemporaneo raccontato attraverso focus sulle competenze digitali, relazionali, sull’orientamento e l’impresa responsabile secondo la visione di una delle più innovative esperienze imprenditoriali del nostro Paese, ancora oggi di grande attualità.

“Gli ultimi dati trimestrali sulle comunicazioni obbligatorie del ministero del Lavoro hanno registrato un aumento del 22% delle cessazioni dal lavoro, nei primi nove mesi 2022 rispetto all’analogo periodo del 2021, per un totale di oltre 1,6 milioni di dimissioni - commenta Roberto Albonetti, Segretario generale della Camera di commercio della Romagna -. Un fenomeno in crescita e trasversale, certamente dovuto a un mercato del lavoro più dinamico, con la ripresa occupazionale, ma anche alla variazione delle priorità dopo la pandemia e alla necessità dei lavoratori di un lavoro più gratificante, con maggiore coinvolgimento e crescita professionale".

"A questo proposito - prosegue Albonetti - il modello olivettiano è di insegnamento ancora oggi, con una visione orientata all’innovazione e alla formazione delle risorse umane per lo sviluppo dell’impresa e della società. Cito un pensiero di Adriano Olivetti: ‘L’organizzazione con degli uomini mediocri funziona più o meno bene, degli uomini senza organizzazione funzionano altrettanto sufficientemente, l’ottimo è quando c’è un’organizzazione e degli uomini adatti, di capacità adatta e al loro posto. Una sopravvalutazione dell’organizzazione porta talvolta a trascurare il valore delle persone. L’innovazione gioca lo stesso ruolo dell’organizzazione e germoglia solo se si considera tutti i fattori di sviluppo come parti del suo meraviglioso ingranaggio’".

Il concorso e il percorso sono dedicati alle classi Pcto della scuola superiore che vogliano misurarsi nella produzione di contenuti multimediali fondati sulla rielaborazione del percorso formativo. Un interessante stimolo per spingere i ragazzi a diventare protagonisti del loro futuro attraverso scelte consapevoli e responsabili, sia in quanto cittadini che futuri professionisti. Promuovere dunque la cittadinanza attiva, il lavoro, le competenze e l’imprenditoria sostenibile e consapevole ma anche favorire la divulgazione del pensiero e delle opere di Adriano Olivetti, approfondendo e comprendendo a pieno i valori dell’esperienza olivettiana: queste le finalità dell’intero progetto che trovano compimento nel concorso. Gli approfondimenti saranno riflessioni autonome sull’importanza della responsabilità sociale d’impresa con possibili riferimenti alle realtà del territorio dal quale provengono.

In palio una visita studio gratuita al sito Unesco ‘Ivrea, città industriale del XX secolo’ contestuale al momento pubblico di premiazione. Per approfondire: https://lavoro.romagna.camcom.it/it/il-modello-olivettiano%C2%A9-attualit%C3%A0-e-prospettive-di-sviluppo. Per informazioni e per i docenti interessati a richiedere il modulo di pre-adesione, scrivere a: occupazione@romagna.camcom.it. Prossimo appuntamento per docenti e studenti, mercoledì 1 febbraio 2023 con il workshop “nuove competenze, nuovi mestieri”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto "Accresciamo le competenze": studenti a confronto con il modello olivettiano

RiminiToday è in caricamento