“Progetto Bussola” pensato dal Gruppo Maggioli per avvicinare l’impresa alla scuola

Oltre 100 sono stati gli studenti coinvolti, appartenenti a quattro classi 4° dell’Istituto Tecnico Commerciale "Molari"

Si è svolto martedì 15 marzo, nell’accogliente aula magna dell’ITC “Rino Molari” di Santarcangelo di Romagna, il primo incontro del “Progetto Bussola” pensato dal Gruppo Maggioli per avvicinare l’impresa alla scuola con un format originale e innovativo. “Il Progetto è nato dalla volontà di avvicinare Scuola e Impresa non soltanto accogliendo gli studenti in stage o visite ma anche ‘portando’ l’azienda a scuola con lo scopo di raccontare che
cosa ci aspettiamo dagli studenti, oltre a fornire indicazioni concrete su come interagire con l’azienda per una efficace ricerca di lavoro, stesura del Curriculum Vitae, preparazione e gestione di colloquio telefonico o intervista in videoconferenza”. Così Maria Luisa Bellopede, da dieci anni impegnata nel comparto risorse umane del Gruppo Maggioli, specializzata in formazione, comunicazione e responsabilità sociale d’impresa, ha ideato il progetto insieme a Cristina Maggioli (Direzione Risorse Umane), Carlotta Pulazzi (Coordinamento) e Daniela
Guglielmi (Ricerca & selezione, sviluppo, employer branding).

Oltre 100 sono stati gli studenti coinvolti, appartenenti a quattro classi 4° dell’Istituto Tecnico Commerciale sempre attento alle sinergie scuola-impresa anche grazie all’impegno appassionato della prof.ssa Mariangela Bellavista, coordinatrice dell’alternanza scuola-lavoro, unito alla disponibilità della Dirigente Maria Rosa Pasini che chiosa: “L’andirivieni scuola impresa è sempre proficuo per tutti soprattutto quando l’azienda entra a scuola con progetti condivisi prima con insegnanti e studenti, come è stato per il progetto Bussola, attraverso il quale gli studenti acquisiscono competenze per gestire la loro futura carriera professionale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Durante la giornata del 15 marzo i ragazzi sono stati coinvolti nella visione di un estratto dal film “Forrest Gump” e nell’ascolto di un brano del cantautore Niccolò Fabi, ritenuti utili ad approfondire il tema dell’orientamento attraverso canali inediti e coinvolgenti, accostando alla teoria esercizi pratici di autovalutazione delle competenze e coscienza delle aspirazioni personali. A questo primo stanno facendo seguito altri due incontri dal taglio ancora più pratico con attività di ricerca & selezione e simulazioni di interviste telefoniche e colloqui. Il “Progetto Bussola” con il quale il Gruppo Maggioli ha voluto omaggiare l’ITC “Molari” sotto il segno della responsabilità sociale d’impresa e della pluriennale, preziosa collaborazione, verrà reso disponibile per altri Istituti Scolastici di Secondo grado. Le scuole possono fin d’ora raccogliere informazioni contattando l’Ufficio Risorse Umane Maggioli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento