Progetto Tiberio, il Comune fa il punto sui fori nelle mura malatestiane

Per palazzo Garampi "Il tratto di mura interessato dalle opere di “foratura” in sponda destra non ricade nell’ambito di un interesse archeologico"

Il progetto denominato “Tiberio – comparto 4 – Canale”, che mira a fare del Ponte di Tiberio centro e scena per le attività culturali della Città, proponendo una riqualificazione dell'invaso del Ponte e del Canale di ponente, una riorganizzazione complessiva di tutta l'area circostante, che si collega, fisicamente e funzionalmente, con la creazione del Laboratorio Aperto individuato all'interno dell'Ala Moderna del Museo Civico di nuovo al centro dell'attenzione dopo l'esposto in Procura presentato da Italia Nostra. "L'idea progettuale - spiega il Comune di Rimini - della realizzazione di una passerella galleggiante di collegamento pedonale e con bici a mano delle due banchine; di un percorso pedonale e con bici a mano, per procedere in sicurezza sulla Via Bastioni Settentrionali e di un percorso privo di barriere architettoniche per raggiungere il piano delle banchine e godere dello spettacolo mozzafiato del Ponte di Tiberio visto a pelo d'acqua, si inserisce all'interno di un piano generale di valorizzazione delle risorse storico-culturali e l'implementazione della connessioni delle reti ciclopedonali, in particolare attraverso il circuito ciclabile de "l'Anello Verde”".

"L’obiettivo è la valorizzazione del contesto - recita una nota di palazzo Garampi - ampliando non solo le sue possibilità di fruizione a tutti ma anche le stesse possibilità di visione offrendo nuovi punti d’osservazione e nuove prospettive. L’invaso del ponte di Tiberio è sottoposto a vincoli ambientali e tutele paesaggistico architettoniche, ampiamente trattati nelle relazioni tecnico specialistiche allegate al Progetto preliminare/definitivo approvato e nella Relazione Paesaggistica inviata all’Ufficio competente ai fini del rilascio dell’Autorizzazione Paesaggistica. Le autorizzazioni, pareri, nulla osta acquisiti sono i seguenti: Autorizzazioni Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio: Parere favorevole prot. 5436 26/05/2016 ai sensi art 21 D. Lgs 42/2004 e ai sensi del combinato disposto art. 10 c.1 e art. 12 c.1 del L.gs 42/2004; Autorizzazione finale prot. 4992 del 18/11/2016 ai sensi art 21 dlgs 42/2004 e ai sensi del combinato disposto art. 10 c.1 e art. 12 c.1 del L.gs 42/2004 e parere finale favorevole in merito al procedimento di verifica preventiva dell’interesse archeologico ai sensi dell’art. 25 D.Lgs. 50/2016; Autorizzazione Paesaggistica ex art 146 comma 9 del D. Lgs. 42/2004 prot 36525 del 17/02/2017".

"Provincia di Rimini: Concessione permanente al Comune di Rimini di area provinciale per la realizzazione del progetto Tiberio comparto 4 - procedimento n 138 del 27/02/2017. Ministero delle infrastrutture e dei Trasporti- Capitaneria di Porto di Rimini: Parere favorevole al progetto Tiberio Comparto 4. prot.104679 del 19/05/2016. ARPAE SAC Struttura Autorizzazioni e Concessioni di Rimini: Nota di trasmissione Prot. 150728 del 20/06/2017 della Det. Dirig. N. 3071 del 16/06/2017 per Rilascio variante alle concessioni 5915/2003 e 11002/2005 della regione Emilia Romagna per l'occupazione di un’area del demanio idrico nel tratto storico del fiume Marecchia compreso fra il ponte ferroviario e il bacino del Ponte di Tiberio e di un’area del demanio idrico nel tratto dell’alveo storico del fiume Marecchia ubicata a monte e a valle del ponte di Tiberio nel Comune di Rimini. Regione Emilia Romagna - Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile: Parere favorevole sul progetto preliminare/definitivo denominato Progetto Tiberio Comparto 4 Canale. Nullaosta idraulico per variante non Sostanziale alle concessioni 5915/2003 e 11002/2005- prot 239521 del 11/11/2016. Trasmissione prot. 86206 del 12/04/2017 di Determina Dirigenziale 1080 del 10/04/2017 per il rilascio dell'Autorizzazione idraulica alla realizzazione dell'attraversamento galleggiante a valle del Ponte di Tiberio in alveo del Fiume Marecchia. Regione Emilia Romagna – Servizio geologico, sismico e dei suoli – Direzione generale Cura del territorio e dell’Ambiente: Comunicazione prot. 124765 del 25/0572017 di adozione Det. Dirig. N. 7135 del 12/05/2017 con rilascio di Autorizzazione Sismica ai sensi dell’art. 12 comma 6 della L.R. n.19/ 2008 ad eseguire i lavori di realizzazione di nuovi manufatti con struttura in acciaio nell’ambito del progetto Tiberio – Comparto 4 Canale – 1° Stralcio in Via Bastioni/Canale Ponte Tiberio, in Comune di Rimini, Pratica sismica n. 1734/16 rif. N. R542. Ufficio delle Dogane di Rimini: Autorizzazione Doganale ai sensi del D.Lgs. 374/90 art. 19"-

===> Segue

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

Torna su
RiminiToday è in caricamento