25 Aprile, 70esimo della Liberazione d’Italia: il programma delle celebrazioni

All’intervento del sindaco di Rimini Andrea Gnassi, in programma alle ore 11 in piazza Tre Martiri, farà seguito l’orazione celebrativa di Valter Vallicelli, presidente dell’Anpi di Rimini

Avranno inizio alle con la posa di una corona al Monumento della Resistenza di Parco Cervi, alle 10 di sabato 25 aprile, le celebrazioni del 70° anniversario della Liberazione d’Italia. Alla posa della corona farà seguito il corteo per le vie cittadine delle autorità, dei rappresentanti delle Forze Armate, delle delegazioni partigiane, combattentistiche e d’Arma, politiche sindacali, studentesche, cittadine, che porranno lungo il percorso le corone al cippo dell’Arco d’Augusto, in piazza Tre Martiri, in via Cairoli e in piazza Ferrari.

All’intervento del sindaco di Rimini Andrea Gnassi, in programma alle ore 11 in piazza Tre Martiri, farà seguito l’orazione celebrativa di Valter Vallicelli, presidente dell’Anpi di Rimini. Accanto alla cerimonia ufficiale, il programma delle celebrazioni prevede numerose iniziative culturali e sportive che, realizzate in collaborazione con Anpi Rimini, Istituto per la Storia della Resistenza e dell'Italia Contemporanea di Rimini e Coordinamento Donne Rimini onlus, avranno inizio da sabato 18 aprile.

"E’ stato un anno di lavoro bello e intenso – ha detto Gnassi – iniziato con il ricordo del sacrificio dei Tre Martiri in agosto sul colle di Covignano, per giungere alle iniziative del 21 settembre, anniversario della liberazione della città, passando dai tanti incontri coi ragazzi delle nostre scuole. Un impegno di cui devo ringraziare l’Associazione nazionale partigiani, l’Istituto storico della Resistenza, il Coordinamento donne di Rimini e i tanti che si sono impegnati per far sì che questi momenti, dove è facile cadere nella retorica, siano occasione di crescita per tutti. Un grazie particolare, poi, alla famiglia Montemaggi, che in ricordo dello storico Amedeo non ha mai mancato di dare il proprio apporto alla conoscenza della nostra storica in un momento drammatico come il passaggio del Fronte.”

Ecco nel dettaglio il programma:

Iniziative culturali

Sabato

ore 11. Aula magna del Liceo Classico G.Cesare – M.Valgimigli di Rimini
Gli studenti incontrano Adelmo Cervi, figlio di Aldo, ucciso coi suoi sei fratelli il 28 gennaio 1943 dai nazi-fascisti

ore 17.00 Sala del Buonarrivo, corso d'Augusto 231
Presentazione del libro “ Io che conosco il tuo cuore” di Adelmo Cervi     
Sarà presente l'autore

Martedì 21
ore 21 Cineteca comunale
Proiezione del  filmato “Me Ne Frego! Il Fascismo e la Lingua Italiana”
Introduce Laura Fontana, responsabile Attività Educazione alla Memoria del Comune di Rimini

Venerdì 24
ore 10.30  Aula magna del Liceo Classico G.Cesare – M.Valgimigli di Rimini
Premiazione vincitore 4^ edizione premio“Amedeo Montemaggi” per la ricerca storica.
Sarà presente la famiglia del compianto studioso riminese

ore 21  Arco d'Augusto
Partenza concerto itinerante in centro storico ad opera dei “Fiati sprecati” con sosta nei luoghi legati alla storia del II conflitto mondiale

Sabato 25 aprile
ore 17    Cineteca comunale – via Gambalunga
Proiezione del documentario “La donna nella Resistenza” (1965) di Liliana Cavani

ore 18.30  Portico della Biblioteca Civica Gambalunga
Inaugurazione della mostra “Per non dimenticare. La Resistenza delle donne nel riminese”  

Mercoledì 29 aprile
ore 17 Museo della Città – Sala del Giudizio, Via Tonini 1
Presentazione del libro “ Per la libertà e la democrazia. Antifascismo e Resistenza a Rimini e nel Riminese (1943-1944) – Il Ponte Vecchio Editore di Angelo Turchini
Interverrà Alberto De Bernardi, Presidente dell'Istituto Parri

Iniziative sportive    

Sabato 25 aprile
ore 9.20 Piazzale F.lli Rosselli – Viserba Monte.
43^ Camineda straca”, 37° Trofeo Giorgio Pulazza, 5° Trofeo Gianfranco Drudi, 34° Trofeo della Liberazione. Gara podistica organizzata dalla Polisportiva Viserba Monte.

ore 9.30  Piazzale Cinema Settebello.
“Rimininbici" 24° edizione pedalata ecologica, organizzata dal Dopolavoro FF.SS. e dalle Guardie Ecologiche Volontarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento