rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Cronaca

Entrano nel vivo gli interventi nei quartieri: 5 milioni per strade, servizi, impianti sportivi e cimiteri

Tra i principali interventi della zona sud della città, l’autunno segnerà l’avvio del percorso di riqualificazione di via Marconi a Miramare, un investimento da 500 mila euro

Viabilità, servizi, illuminazione pubblica e cimiteri: è corposo l’elenco di interventi diffusi sul territorio in partenza in queste settimane e che accompagneranno l’autunno, distribuiti tra nord e sud della città. In partenza a settembre la seconda tranche del piano di manutenzione delle strade comunali, che comprenderà anche le vie di collegamento alle scuole. Complessivamente si interverrà su circa 70mila metri quadrati di asfalti. Tra le strade interessate dalla riqualificazione anche via Maderna, San Martino in Venti, strada che conduce a quella che è stata individuata come possibile sede provvisoria per il nuovo gattile comunale su cui si interverrà attraverso la riasfaltatura e l’illuminazione.

A metà settembre partiranno anche i lavori per la messa in sicurezza della traversa Marecchiese (zona ex tiro a volo) con il ripristino delle banchine stradali e il contenimento della scarpata in corrispondenza del fosso stradale all’innesto su Via Marecchiese. I lavori si concluderanno entro 2 mesi, per un investimento di circa 150 mila euro. In partenza anche la riqualificazione e il potenziamento dell’illuminazione pubblica nei quartieri a monte della Statale 16, Grotta Rossa e Santa Aquilina.   

Tra i principali interventi della zona sud della città, l’autunno segnerà l’avvio del percorso di riqualificazione di via Marconi a Miramare, un investimento da 500 mila euro che nasce per favorire la valorizzazione anche turistica dell’area. L’intervento sarà preceduto da un incontro con la cittadinanza per presentare e condividere obiettivi e step dei lavori.

Sul fronte dell’impiantistica sportiva, il programma prevede la sistemazione del campo da calcetto a San Vito, mentre sono già avviati i lavori per il centro sportivo di Corpolò, opera dal valore di oltre un milione di euro che consentirà in particolare la realizzazione di un campo da calcio in erba naturale e un blocco per gli spogliatoi con impianto fotovoltaico.  

Prosegue anche il percorso di decentramento dei servizi comunali, con l’avvio dei lavori previsto per l’autunno della nuova sede di Corpolò, uno spazio di circa 435 mq che andrà ad accogliere il distaccamento della Polizia Locale e la delegazione anagrafica. Sempre in autunno partiranno i lavori per il potenziamento della sede di Miramare.

Sono inoltre previsti interventi al cimitero di Corpolò e al cimitero di San Vito per complessivi 100.000.

“Con settembre entra nel vivo l’importante programma di interventi che abbiamo pianificato nei diversi quartieri della città, per un investimento complessivo stimato intorno ai 5 milioni di euro – è il commento dell’assessore ai lavori pubblici Mattia Morolli –. Un programma di opere puntuali che si concentra in particolare su strade e servizi, con l’obiettivo di aumentare la qualità di vita dei cittadini nella loro quotidianità”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entrano nel vivo gli interventi nei quartieri: 5 milioni per strade, servizi, impianti sportivi e cimiteri

RiminiToday è in caricamento