Prolungamento del molo di levante di Cattolica, pubblicato il bando

L'opera è necessaria allo scopo di eliminare e/o contenere entro limiti accettabili l’agitazione ondosa residua nel porto canale e nelle due darsene

Il Porto Regionale di Cattolica vedrà presto il completamento del molo di levante con la realizzazione del prolungamento già autorizzato e deliberato nella sua totalità nel 2009. Nello specifico si tratta di realizzare un allungamento di circa 30,00 metri, inclinato di 135° rispetto all’asse del molo esistente e di circa 40° rispetto al nord. L'opera è necessaria allo scopo di eliminare e/o contenere entro limiti accettabili l’agitazione ondosa residua nel porto canale e nelle due darsene, nonché di migliorare le condizioni di accessibilità al porto da parte delle imbarcazioni da pesca e da diporto, in presenza di mareggiate. A Luglio è prevista l'assegnazione dei lavori, l'importo messo a bando per l'opera è di € 446.712,00. L'apertura delle buste è prevista il 17 Luglio alle ore 10:00. I giorni previsti per la realizzazione dell'opera sono 126, l'inizio dei lavori è previsto prima della fine di Settembre 2018. L'assegnazione è prevista sulla base del miglior rapporto/qualità prezzo. Verranno assegnati un massimo di 100 punti, 80 dei quali per l'offerta tecnica e 20 per quella economica.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

  • Muore nella culla a 4 mesi, si indaga per scoprire le cause del decesso

Torna su
RiminiToday è in caricamento