menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituta 'schiava' dell'eroina, preso il pusher

Sull'extracomunitario sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza: era stati lui a cedere alla lituana i 130 grammi di eroina poi sequestrati

Un'indagine antidroga dei Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Rimini iniziata con l'arresto in flagranza di reato nel cuore della nottata tra mercoledì e giovedì di una 30enne lituana ha portato alle manette un clandestino tunisino di 30 anni, già noto alle forze dell'ordine. La donna era stata individuata martedì sera nei pressi della stazione ferroviaria di Rimini, dove ha spacciato una dose di eroina al nordafricano.

Sull'extracomunitario sono stati raccolti gravi indizi di colpevolezza: era stati lui a cedere alla lituana i 130 grammi di eroina poi sequestrati. Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato portato nel carcere di Rimini a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento