menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostitute e "protettori" in lotta per il territorio, in strada volano bici e bastonate

A dare l’allarme alcuni automobilisti di passaggio che, poco prima della mezzanotte, hanno chiamato la polizia di stato parlando di un’aggressione e di una rissa. Sul posto sono accorse le Volanti

Violento tafferuglio nella tarda serata di giovedì all’incrocio tra le vie Tonale e XXIII settembre 1845 quando, pare per motivi legati al controllo della prostituzione, 4 uomini e alcune lucciole hanno iniziato a picchiarsi. A dare l’allarme alcuni automobilisti di passaggio che, poco prima della mezzanotte, hanno chiamato la polizia di stato parlando di un’aggressione e di una rissa. Sul posto sono accorse le Volanti, due ambulanze e l’auto medicalizzata. Il personale del 118 ha medicato due uomini, rimasti feriti lievemente nello scontro, mentre gli agenti hanno cercato di ricostruire quanto accaduto. Dai primi riscontri pare che a dare fuoco alle polveri sia stato l’arrivo di due romeni che vantavano dei “diritti” su quel tratto di marciapiede. Alcune lucciole, sempre dell’est Europa, avrebbero quindi allertato i loro "protettori" che giunti sul posto avrebbero scatenato il putiferio. Nel tafferuglio sono spuntati dei bastoni e, uno dei feriti, si sarebbe visto arrivare una bici addosso. Al momento la ricostruzione della vicenda è al vaglio della polizia di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Rimini è pronta a sbocciare con ventimila fiori, tra natura e bellezza

Sicurezza

Aceto per le pulizie di casa? Ecco come usarlo

Attualità

Ciclismo, il "Giro di Romagna per Dante Alighieri" fa tappa nel riminese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento