menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prostituzione e alcol: il bilancio è di 18 denunce

Dalla tarda serata di venerdì alle prime ore di sabato i Carabinieri della Compagnia di Rimini sono stati impegnati in un servizio di controllo finalizzato al controllo delle aree

Dalla tarda serata di venerdì alle prime ore di sabato i Carabinieri della Compagnia di Rimini sono stati impegnati in un servizio di controllo finalizzato al controllo delle aree urbane condizionate dal fenomeno della prostituzione, al contrasto della criminalità e della guida in stato di ebbrezza. Il bilancio complessivo è di 18 denunce, mentre un 19enne riminese è stato segnalato come assuntore di stupefacenti dopo esser stato trovato con 0,6 grammi di hashish.

Sono nove gli automobilisti deferiti per guida in stato d’ebbrezza dopo esser stati trovati con un tasso di alcol superiore a 0,80 grammi per litro. Altri sei sono stati multati perché al volante con un tasso compreso tra 0,50 e 0,80. Per tutti è scattato il ritiro della patente. Sono inoltre state contestate 15 sanzioni amministrative per eccesso di velocitá, violazioni accertate mediante autovelox.

Denunciate anche nove “lucciole”, otto romene ed una bulgara. Tre non hanno rispettato il foglio di via obbligatorio, tre hanno violato il divieto di ritorno nel comune di Rimini, mentre quattro non hanno ottemperato al divieto di dimora. Tutte sono state controllate tra viale Vespucci, viale Principe Amedeo, viale Principe di Piemonte, viale Regina Margherita e la Statale 16 Adriatica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento