Protestano davanti al Tribunale di Rimini i lavoratori della Mare Spa

L'azienda, che gestisce la distribuzione di pesce surgelato con sede produttiva a San Mauro Pascoli, è entrata in crisi lo scorso giugno quando ha sospeso il pagamento degli stipendi

Nuovo capitolo nella vicenda che vede i 63 lavoratori della Mare Spa protestare con l'azienda, con sede produttiva a San Mauro Pascoli e sede legale a Rimini, per conoscere il loro futuro. La ditta, i cui libri contabili sono stati portati in Tribunale che si dovrà sul possibile fallimento richiesto dall'amministratore unico dell'azienda, era già stata oggetto di contestazioni lo scorso 21 agosto quando i dipendenti si erano riuniti in piazza Cavour a Rimini. In quella occasione, il motivo del contendere era il pagamento degli stipendi arretrati: quelli di luglio e la parte mancante di giugno. Una battaglia vinta lo scorso 6 settembre quando, la proprietà, aveva sbloccato i pagamenti. Martedì mattina, invece, i dipendenti sono tornati a protestare davanti al Tribunale di Rimini chiedendo un incontro con la presidente, Rossella Talia, per fare il punto sulla situazione. "Siamo qui a dimostrare - hanno spiegato in un comunicato stampa i sindacalisti di Adl Cobas - che nonostante in questi lunghi due mesi di vertenza abbiamo provato a toglierci tutto attraverso i ricatti e le umiliazioni, compresa la lucidità di trasformare i nostri pensieri e la nostra rabbia in azioni, siamo ancora in piedi e più forti e determinati di prima perché il futuro di questa azienda, il futuro della mare spa è nostro e di chi lavora e sa fare il suo lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento