menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alluvione nel Modenese, case e strade nel fango: i volontari riminesi a Bastiglia

Sono frazioni fino a ieri completamente sommerse; tuttora sono ancora sotto il fango e due metri di acqua gli scantinati e i primi piani. I nostri volontari rimarranno impegnati a Bastia almeno fino a domenica.

Sono una ventina gli interventi in cui sono impegnati i trentacinque volontari di protezione civile della Provincia di Rimini, impegnati nella frazione modenese di Bastiglia. Si tratta di una delle zone più colpite dall’esondazione del Secchia, trovandosi proprio a valle del settore in cui si è aperta la falla nell’argine. Le migliori condizioni climatiche, e la riparazione dell’argine, hanno permesso alle sette squadre di volontari di impegnarsi (con l’ausilio di 7 macchine idrovore) nella liberazione di case e cantine.

Sono frazioni fino a mercoledì completamente sommerse; tuttora sono ancora sotto il  fango e due metri di acqua gli scantinati e i primi piani. I nostri volontari rimarranno impegnati a Bastia almeno fino a domenica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento