Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca

Un protocollo d’intesa tra Comune, Tribunale e Procura a supporto dell’attività degli uffici giudiziari

Il protocollo prevede l’inserimento di volontari negli uffici del Tribunale e della Procura della Repubblica, per l’assolvimento di attività semplici d’ufficio

La giunta comunale ha approvato il rinnovo del protocollo d'intesa tra Comune di Rimini, Tribunale di Rimini e Procura della Repubblica per lo sviluppo di iniziative di collaborazione che possano supportare l’attività degli uffici giudiziari. Il protocollo, che si rinnova già da diversi anni sulla base dei positivi riscontri ottenuti, prevede l’inserimento di volontari negli uffici del Tribunale e della Procura della Repubblica, per l’assolvimento di attività semplici d’ufficio, utili ad ottimizzare il lavoro quotidiano, come il riordino e la fascicolazione degli atti giudiziari. In particolare l’obiettivo è quello di agevolare il passaggio dall'archiviazione cartacea dei dati e dei fascicoli alla digitalizzazione delle pratiche, allo scopo di migliorare l’accessibilità delle banche dati e degli archivi, a vantaggio dell’efficacia dell'azione giudiziaria e dell'attività amministrativa.

Nelle attività saranno coinvolti i volontari individuati nell'ambito del progetto Ci.vi.vo., i lavoratori di pubblica utilità autorizzati a prestare servizio al Comune di Rimini, gli studenti che seguono percorsi di tirocinio formativo o stage lavorativo nell’Ente. La convenzione, che prevede l’attivazione di tutte le modalità assicurative stabilite dai singoli progetti, avrà la durata di un anno con possibilità di proroga o rinnovo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un protocollo d’intesa tra Comune, Tribunale e Procura a supporto dell’attività degli uffici giudiziari
RiminiToday è in caricamento