rotate-mobile
Cronaca

Provincia, il presidente Santi saluta il consiglio. Giovedì le elezioni, sfida tra Sadegholvaad e Giorgetti

Il Consiglio provinciale ha approvato l’aumento del capitale sociale di "Rimini Congressi Srl" per 3,5 milioni di euro (di cui 1.117.179,45 euro a carico della Provincia)

Nell’ultima seduta del mandato del presidente Riziero Santi, il Consiglio provinciale ha approvato, a maggioranza, dopo il via libera degli altri due soci pubblici Rimini Holding e Camera di Commercio della Romagna, l’aumento del capitale sociale di "Rimini Congressi s.r.l." per complessivi 3,5 milioni di euro (di cui, quindi, 1.117.179,45 euro a carico della Provincia). Ha votato contro l’opposizione. Il Consiglio ha poi approvato, sempre a maggioranza (astenuta l’opposizione), la variazione n. 11/2022 al bilancio di previsione 2022-2024.

La variazione, oltre ad assumere le misura necessarie per far fronte all’aumento della spesa per i consumi energetici, con previsioni passate dagli iniziali 600 mila euro a 1,5 milioni per l’elettricità e da 1,5 milioni a 2 milioni di euro per il gas, stanzia: 150 mila euro per interventi di manutenzione conseguenti alla recente acquisizione, al demanio stradale provinciale, del tratto stradale comunale denominato via Manzoni, ricompreso tra la S.S. 258 “Marecchia” e l’inizio della SP 8 “Santagatese; 180 mila euro per lavori di impermeabilizzazione della copertura della palestra “Savioli” di Riccione; 90 mila euro per la realizzazione di un nuovo laboratorio di saldatura all’ISISS “T. Guerra” di Novafeltria.

Giovedì 24 novembre, dalle 8 alle 20, si svolgeranno le operazioni di voto per eleggere il nuovo presidente della Provincia, che succederà a Riziero Santi. Le candidature sono quelle del sindaco di Rimini, Jamil Sadegholvaad, e del sindaco di Bellaria-Igea Marina, Filippo Giorgetti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia, il presidente Santi saluta il consiglio. Giovedì le elezioni, sfida tra Sadegholvaad e Giorgetti

RiminiToday è in caricamento