rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca

Psicologo di base, Federconsumatori: "C'è chi non si cura per motivi economici, la Regione si attivi"

Federconsumatori Rimini e Circolo Galatea: "Occorre un fondo e uno strumento normativo su base regionale"

Dopo la richiesta giunta dall'assessore Kristian Gianfreda, anche Federconsumatori Rimini, circolo Galatea, chiede l'introduzione dello psicologo di base. La proposta del Bonus Psicologo prevede un fondo, di 50 milioni di euro di risorse, con un aiuto rivolto a tutti coloro che ne necessitano di 150 euro, ma anche su su base progressiva, che permette di ottenere 1600 euro per coloro che detengono un Isee fino ai 15 mila euro, 800 tra i 15 e i 50 mila euro e 400 tra i 50 e i 90 mila euro.

Tutto questo, avviene in un contesto, quello pandemico, che ha incrementato e accentuato un disagio del benessere psicologico e per il quale questo non può venire  considerato un lusso. In particolare, secondo una ricerca dell’istituto Piepoli il 27,5% dei pazienti, che avevano intenzione di percorrere un percorso di salute mentale ha dovuto rinunciare per ragioni economiche; così come sempre per lo stesso motivo il 21% di chi stava seguendo un percorso ha dovuto interromperlo.

"Riteniamo come Federconsumatori Rimini e Circolo Galatea che occorra, che anche la Regione Emilia Romagna si doti di uno strumento normativo regionale, che possa arrivare e sostenere economicamente l’introduzione della figura dello Psicologo di Base, affinché in tutti i territori e comunità della regione si possa affermare che il benessere psicologico non è un lusso, in quanto la salute mentale è salute a tutti gli effetti", scrivono in una nota i rappresentanti.

Dipendenza da gaming - Con la pandemia studenti ricevono supporto psicologico

Federconsumatori Rimini ha già avviato di recente delle iniziative relative a questa tematica. "Attraverso il sostegno del ministero dello Sviluppo economico, Federconsumatori ha realizzato uno sportello del sostegno psicologico Covid, che proseguirà per l'anno 2022 attraverso la collaborazione con lo specialista Maurizio Cottone, e che dimostra la necessità di quanto sia fondamentale investire sul tema".

In conclusione: "Nell’attesa di un’ iniziativa a livello politico nazionale, sono tante però le istituzioni territoriali, che si sono mosse per rispondere nel garantire un accesso a tutti coloro che intendono usufruire di cure presso gli psicologi. Ad esempio, la Regione Campania è stata la prima a introdurre, con una legge regionale, lo Psicologo di base, che coi meccanismi in corso di definizione prevede che attingendo a un fondo di 600mila euro. Ma sarebbero, poi, anche da citare regioni come il Lazio, Toscana che si stanno arrivando o si sono da poco attivate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Psicologo di base, Federconsumatori: "C'è chi non si cura per motivi economici, la Regione si attivi"

RiminiToday è in caricamento