Pusher per arrontondare la paga da operaio

Un operaio senegalese di 33 anni, residente a San Mauro Pascoli, è stato denunciato a piede libero giovedì sera dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica con l’accusa di detenzione illegale di stupefacenti

Un operaio senegalese di 33 anni, residente a San Mauro Pascoli, è stato denunciato a piede libero giovedì sera dai Carabinieri della Tenenza di Cattolica con l’accusa di detenzione illegale di stupefacenti. Nel corso di un servizio antidroga, gli uomini dell’Arma hanno perquisizione l’abitazione dell’extracomunitario, trovando e sequestrando 35,3 grammi di marijuana, occultati all’interno della camera da letto, nonchè un bilancino di precisione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento