Quando il caldo dà alla testa, si barrica in casa e impazzisce

Quando il caldo dà alla testa. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini sono intervenuti in un residence sul lungomare di Viserba poiché era stato segnalato un extracomunitario che in escandescenza disturbava il vicinato

Quando il caldo dà alla testa. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Rimini sono intervenuti in un residence sul lungomare di Viserba poiché era stato segnalato un extracomunitario che in escandescenza, chiuso all’interno del suo appartamento, stava disturbando tutto il vicinato con urla e rumori molto forti. Sul posto sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco, che hanno aperto la porta consentendo l’ingresso dei militari. Quest'ultimi, prestati i primi soccorsi, hanno affidato poi il soggetto, un 26enne albanese, ai sanitari del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento