Quando il filosofo diventa molesto: chiesto l'intervento dei Carabinieri

I carabinieri di Rimini sono dovuti intervenire in un bagno della zona sud di Rimini a causa di alcuni laureandi che stavano danneggiando, per festeggiare la loro laurea imminente in filosofia, parte del bagno stesso

Erano da poco passate le 12.45 quando i carabinieri di Rimini sono dovuti intervenire in un bagno della zona sud di Rimini a causa di alcuni laureandi che stavano danneggiando, per festeggiare la loro laurea imminente in filosofia, parte del bagno stesso. Il titolare ha così deciso di chiamare i militari. Intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno accertato che i sei giovani, provenienti da Bologna, avevano 'preso in prestito' una panchina del lido per fare una foto fronte mare.

Alla vista dei militari i giovani sono impalliditi, hanno chiesto immediatamente scusa e, dopo aver fatto lo 'scatto fotografico d'onore' in ricordo di Rimini e della loro preziosa pergamena, hanno ripristinato il tutto e hanno chiesto perdono per l'inutile allarme creatosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento