menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi ultimato il make-up di viale San Martino

Sono stati installati mercoledì mattina le prime panchine e i nuovi arredi urbani di viale San Martino. Quasi ultimato anche il montaggio dei nuovi corpi illuminanti

Sono stati installati mercoledì mattina le prime panchine e i nuovi arredi urbani di viale San Martino. Quasi ultimato anche il montaggio dei nuovi corpi illuminanti, che verranno accesi e collaudati all’imbrunire di sabato 7 aprile, vigilia di Pasqua. I tecnici di Geat e di Hera Luce ce la stanno mettendo tutta, insomma, per far trovare il viale pronto per l’arrivo dei primi turisti.

Ritocchi e ripristini al pavimento in porfido, verranno, sì rinviati alla settimana dopo Pasqua, ma sono stati provvisoriamente resi sicuri e livellati con bitume, facile da rimuovere al momento di posare i sampietrini. A lavori conclusi, infine, verrà disegnata la nuova corsia ciclabile, che collegherà il viale con il piazzale San Martino a mare e il nuovo lungomare. Sarà soprattutto l’entrata a regime della pista ciclabile, al posto delle automobili in sosta, a determinare il nuovo volto, e il nuovo assetto, di viale San Martino.

Ll’intervento di ri-arredo su viale San Martino, di cui si inizio a discutere pubblicamente lo scorso autunno, si sarebbe dovuto limitare ad un semplice intervento di ritinteggiatura dei portali in legno o poco più. Invece, accogliendo via via le indicazioni del comitato d’area Abissinia e degli operatori dell’area, il restyling del viale ha preso sempre più corpo, con la rimozione a tempo di record dei vecchi portali in legno, la riprogettazione dell’illuminazione pubblica con corpi illuminati a Led, ad opera degli uffici tecnici comunali, la sostituzione dei vecchi arredi con nuove panchine in legno e nuovi cestini portarifiuti.

“Tutto questo in tempo – è il commento del Sindaco Massimo Pironi - per il week-end di Pasqua, come ci eravamo impegnati a fare. Per il resto, ci fa piacere constatare che all’impegno dell’Amministrazione comunale, che è andato anche più in profondità di quanto inizialmente preventivato, corrisponda un analogo impegno degli operatori privati, che stanno rispondendo aprendo nuove attività in viale San Martino. Questo dimostra che a Riccione, pur tra tutte le difficoltà e i limiti del momento, il rapporto tra Amministrazione e privati interessati a investire è un rapporto che sta dando risultati importanti”.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento