Raccolta differenziata, a Bellaria arriva il "porta a porta" misto

Mercoledì 12 settembre presso la residenza comunale; il nuovo sistema entrerà poi in vigore dal 1^ ottobre.

La Città di Bellaria Igea Marina si accinge, con l’intento di potenziare le proprie prestazioni ambientali ed il rispetto dell’ambiente, a modificare il sistema di raccolta rifiuti nella zona extra urbana e del forese. Dal mese di ottobre, infatti, le utenze domestiche residenti in questa porzione di territorio saranno servite dal sistema di raccolta “porta a porta” per il rifiuto indifferenziato e per l’organico, mentre carta, plastica, lattine e vetro continueranno a essere raccolti con i contenitori stradali: una modalità “mista” che intende migliorare il decoro cittadino e la qualità della raccolta differenziata.
 
In vista di questi cambiamenti, la società Hera e l’Amministrazione Comunale hanno organizzato un incontro pubblico rivolto ai residenti dei quartieri Bellaria Monte e Bordonchio, per spiegare il nuovo sistema di raccolta domiciliare e illustrare modalità e tempi di passaggio al nuovo servizio: appuntamento fissato mercoledì 12 settembre, alle 18.30 presso la residenza comunale di piazza del Popolo.
 
Dopo questo primo incontro, si avvierà una fase in cui sarà la stessa Hera a contattare i cittadini e a recarsi presso le famiglie coinvolte per consegnare i bidoncini per la raccolta e il relativo kit informativo; la raccolta differenziata domiciliare per il rifiuto indifferenziato e per l’organico sarà poi attivata nei due quartieri a partire da lunedì 1^ ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento