Cronaca San Giovanni in Marignano

Raccolta differenziata, parte il porta a porta a San Giovanni in Marignano

Il sistema permetterà di migliorare la quantità e la qualità della raccolta differenziata e di promuovere una gestione responsabile dei rifiuti da parte di tutti i cittadini

Inizia lunedì per circa 185 utenze della zona Torconca di San Giovanni in Marignano, precisamente nell’area compresa tra Via Galilei e Via Crocetta, la nuova raccolta dei rifiuti porta a porta di tipo ‘integrale’, ovvero la raccolta a domicilio di tutte le tipologie di rifiuti: indifferenziato, organico, carta, plastica/lattine e vetro.

Dal 21 settembre saranno rimossi gradualmente tutti i contenitori stradali.
A tutte le famiglie gli incaricati di Hera hanno consegnato nelle scorse settimane il kit standard, composto da contenitori e calendario per la raccolta differenziata: le utenze non presenti in casa potranno ritirare le dotazioni presso lo sportello Hera di Cattolica, in Via C.A. Dalla Chiesa 31 (ex acquedotto, torrino piezometrico) aperto il martedì dalle ore 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30 e dal mercoledì al sabato dalle 8.30 alle 13.

Un nuovo sistema per una migliore raccolta differenziata

Questo sistema permetterà di migliorare il decoro cittadino, la quantità/qualità della raccolta differenziata e di promuovere una gestione responsabile dei rifiuti da parte di tutti i cittadini.

La finalità del progetto è di migliorare la raccolta differenziata per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili (come organico, plastica, vetro, carta), che restano risorse preziose per l’ambiente.  Nel 2020 nel territorio comunale di San Giovanni in Marignano è stata raggiunta la percentuale di raccolta del 87,5%, superando l’obiettivo del 79% previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti.

Buone regole per differenziare i rifiuti

E’ importante ricordare che nel contenitore dei rifiuti indifferenziati va conferito solo ciò che rimane, dopo aver separato bene tutti i rifiuti differenziabili. Inoltre, gli addetti alla raccolta dell’indifferenziato svuoteranno solamente il contenitore consegnato. Uno o più sacchi depositati in strada, sui quali gli operatori apporranno un adesivo risalente all’infrazione, non saranno prelevati e verranno considerati a tutti gli effetti scarichi abusivi, come da Regolamento Comunale.

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi

Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il Servizio Clienti dedicato 800.999.500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 18).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, parte il porta a porta a San Giovanni in Marignano

RiminiToday è in caricamento