Raccolta fondi dei giocatori dell’Athletic Poggio per il reparto di terapia intensiva dell'Infermi

“È stata un’idea partita dal Mister, me ne ha parlato e l’ho condivisa con tutta la squadra" spiega Davide Casadei, capitano dei bernesi

Campionati di calcio fermi, ma battaglia al COVID-19, più serrata che mai. Proprio in quest’ottica i giocatori dell’A.S.D. Athletic Poggio hanno promosso una raccolta fondi alla quale si poi si è unita tutta la società, in favore del reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Rimini. “È stata un’idea partita dal Mister, me ne ha parlato e l’ho condivisa con tutta la squadra. - spiega Davide Casadei, Capitano dei bernesi - In sintonia con i miei compagni, lo staff tecnico ed i dirigenti abbiamo deciso di organizzare questa raccolta in un momento così difficile a livello mondiale. È stata profondamente colpita dal contagio anche la nostra realtà provinciale e quindi i denari sono destinati al reparto di terapia intensiva dell’Ospedale di Rimini. Nel nostro piccolo abbiamo voluto contribuire, per aiutare tutti i professionisti quotidianamente in prima linea nell’assistenza ai malati che necessitano di ricoveri e cure mirate. Non dimentichiamo però che la battaglia al Coronavirus riguarda ognuno di noi, attraverso il rispetto di regole basilari, note a tutti e fondamentali”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella mattinata, ragazzino perde la vita

  • Cimici: 4 rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Stroncato da un'overdose, giovane padre di famiglia ritrovato senza vita nel garage

  • Si lascia cadere nel vuoto, gesto estremo di un ragazzo

  • Lo storico negozio annuncia la sua chiusura sui social dopo 54 anni di attività

  • Bellaria piange la scomparsa del 13enne, proclamato il lutto cittadino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento