rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Bellaria-Igea Marina

Un anno senza Raffaella Carrà, ora sul lungomare in suo onore si balla il Tuca Tuca

All’evento oltre alle autorità ha preso parte l’amico Enzo Paolo Turchi. E non poteva mancare l’ambasciatore della musica romagnola, Mirko Casadei

Un anno fa, era il 5 luglio del 2021, se ne andava una delle icone della televisione italiana. Raffaella Carrà, a 78 anni, ha lasciato un vuoto incolmabile nel mondo dello spettacolo e del piccolo schermo dopo una malattia che aveva tenuto riservata praticamente fino alla fine. Nella giornata di martedì tanti personaggi famosi hanno ricordato la regina della tv, oltre alle sue canzoni che hanno segnato un lungo periodo della storia del Paese, come Tanti auguri, Rumore, Pedro, Fiesta, Ballo ballo.

Dopo che i suoi genitori si separarono una giovane Raffaella, prima del trasferimento a Roma, passò gran parte della sua infanzia tra Bologna, dove studiava, e Bellaria. E a un anno dalla scomparsa l’amministrazione di Bellaria-Igea Marina ha proceduto all’inaugurazione del nuovo lungomare proprio in onore della Carrà. All’evento oltre alle autorità ha preso parte l’amico Enzo Paolo Turchi. E non poteva mancare l’ambasciatore della musica romagnola, Mirko Casadei che ha raccontato i suoi incontri con Raffaella nell’arco della sua carriera.

Sul lungomare hanno fatto capolino anche le telecamere da Rai 1, con Estate in diretta. "Eravamo pronti al taglio del nastro del nuovo lungomare già da qualche giorno, ma abbiamo fortemente voluto allineare questo momento così significativo per la nostra realtà, non solo turistica, all'anniversario della scomparsa di Raffaella: che la comunità di Bellaria Igea Marina tutta ricorderà sempre con grande affetto”, ha detto il sindaco Giorgetti.

Lungomare Raffaella Carrà 2-2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un anno senza Raffaella Carrà, ora sul lungomare in suo onore si balla il Tuca Tuca

RiminiToday è in caricamento