rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Riccione

Raffica di controlli del territorio per i carabinieri della Compagnia di Riccione

Un arresto e tre denunce per i militari dell'Arma che hanno controllato più di 90 autovetture e identificate 110 persone

Raffica di controlli del territorio per i carabinieri della Compagnia di Riccione che, tra mercoledì e giovedì, hanno effettuato un arresto e tre denunce per i militari dell'Arma che hanno controllato più di 90 autovetture e identificate 110 persone. In particolare, a finire in manette è stato un romeno 46enne, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine e senza fissa dimora, sorpreso a rubare alimentari per 100 euro in un supermercato della Perla Verde. Denunciato a piede libero è finito un marocchino 32enne, residente a Savignano, fermato a Misano Adriatico e trovato in possesso di un cellulare rubato. Nei guai anche un cattolichino 29enne, residente a Gabicce, fermato dai carabinieri alla guida del suo autocarro e trovato con un'ascia. Deve invece rispondere di ricettazione un foggiano 42enne, residente a Misano, la cui abitazione è stata perquisita e, all'interno, sono state trovate dei documenti d'identità e delle carte di credito rubate.

Sul fronte del contrasto all'utilizzo di sostanze stupefacenti 2 assuntori, pizzicati con alcuni grammi di hashish e marijuana, sono stati segnalati in Prefettura. Particolare attenzione è stata posta anche agli automobilisti con i militari dell'Arma che hanno elevato multe per violazione del Codice della Strada per 1200 euro mentre, per 9 guidatori, sono finiti denunciati per guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffica di controlli del territorio per i carabinieri della Compagnia di Riccione

RiminiToday è in caricamento