Raffica di controlli da parte dei carabinieri: un arresto e 10 denunciati

Venti militari dell'Arma in azione tra Rimini e l'entroterra, hanno controllato circa 80 persone, 45 automezzi e 6 esercizi pubblici. In manette, per ricettazione, un albanese trovato al volante di un'auto rubata

Controlli straordinari del territorio da parte dei carabinieri che, dalle 18 di martedì all'alba di mercoledì, hanno pattugliato le strade di Rimini e dell'entroterra identificando 80 persone, 45 automezzi e visitando 6 esercizi pubblici. Il bilancio dell'operazione ha visto un albanese 20enne finire in manette per ricettazione e altre 10 persone denunciate per vari reati. In particolare, il 20enne è stato trovato al volante di una vettura risultata rubata martedì mattina a Viserba. I malviventi erano riusciti ad entrare in un appartamento e, oltre alle chiavi dell'auto, si erano impossessati di un televisore e di vari capi d'abbigliamento. L'auto rubata era stata poi notata da una pattuglia dell'Arma a Rimini, parcheggiata in via Griffa, coi carabinieri che hanno installato nel veicolo un ricevitore gps per riuscire ad individuare il malvivente. Quando il mezzo ha iniziato a muoversi, è stato immediatamente rintracciato e il 20enne, con tutta la refurtiva nel bagagliaio, arrestato.

A finire denunciati a piede libero sono stati un 31enne albanese, pizzicato alla guida di uno scooterone Majestic. Lo straniero, al momento dell'identificazione, ha esibito una patente falsa perchè mai conseguita. Una cubana 41enne, residente a Savignano sul Rubicone, è stata sorpresa all'interno di un supermercato di Rimini mentre cercava di rubare dei generi alimentari. Uno studente 23enne di Santarcangelo, fermato al volante di una Fiat Punto, è risultato essere senza patente di guida perchè mai conseguita. Fermato per un controllo, un 30enne della Repubblica di San Marino è stato trovato in possesso di un lungo coltello serramanico. E' invece risultato colpito da un decreto di espulsione, al quale non aveva mai ottemperato, un 27enne tunisino senza fissa dimora fermato dai carabinieri in un locale pubblico. Durante i posti di controllo alla circolazione stradale, sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza 5 automobilisti sorpresi alla guida di autoveicoli con un tasso alcolemico superiore a 0,80 g/l.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento