Raffica di reati, arriva la condanna definitiva e si aprono le porte del carcere

L'uomo è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della Tenenza di Cattolica che lo hanno poi trasferito ai "Casetti"

Nel pomeriggio di martedì i carabinieri della Tenenza di Cattolica hanno arrestato un 45enne, residente in città, per un cumulo di pene. L'uomo, colpito dall'ordine di carcerazione, deve scontare una condanna definitiva di 3 anni, 8 mesi e 23 giorni per rissa, resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Portato in caserma, al termine degli accertamenti di rito è stato trasferito nel carcere riminese dei "Casetti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • "Armato di pistola in piazza Ferrari", Pecci lancia l'allarme sulla sicurezza

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

  • Disse "mare di merda" sui social, arriva il decreto di condanna per diffamazione nei confronti di Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento