Cronaca

Raffiche di mitra giocattolo sui passanti, due feriti dai pallini di plastica

Non sarebbe il primo episodio che vede un auto in corsa prendere di mira i pedoni e le lucciole sui marciapiedi tra Bellariva e Miramare

Una bravata che rischia di costare cara agli autori del gesto che, nei giorni scorsi, hanno sparato sui passanti con un mitra da soft air da un'auto in corsa. Come riporta la stampa locale, i pedoni che si trovavano sul lungomare hanno visto arrivare il veicolo e, dal finestrino, sono partite alcune raffiche di pallini che hanno colpito una ragazza e un giovane extracomunitario. Momenti di paura coi due feriti che sono stati costretti a farsi visitare dai sanitari per poi venire dimessi con lesioni di poco conto. Proprio a causa dello spavento, i testimoni non sono riusciti a memorizzare il numero di targa. Non sarebbe la prima volta che accadono cose simili e, circa un mese fa, ad essere prese di mira erano state alcune prostitute che "lavoravano" sempre nella zona. Altre segnalazioni di fatti analoghi sono arrivate dall'entroterra, a Sant'Aquilina, ma anche in questo caso non è stato possibile risalire al modello e alla targa del veicolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raffiche di mitra giocattolo sui passanti, due feriti dai pallini di plastica

RiminiToday è in caricamento