Ragazzina marocchina fugge dalla casa famiglia e ritorna dal padre

Dopo due giorni di ricerche, una 14enne che si era allontanata da una struttura protetta dell'Emilia Romagna è stata ritorvata dai carabinieri di Riccione nella notte tra domenica e lunedì

E' stata ritrovata poco dopo la mezzanotte una ragazzina 14enne, di origini marocchine, scomparsa da una comunità per minori dell’Emilia Romagna lo scorso 5 ottobre. La presenza della ragazzina a Riccione è stata segnalata dagli stessi responsabili della casa protetta, alla quale era stata affidata dal tribunale dei minorenni di Bologna, i quali hanno avvisato i carabinieri ritenendo che potesse essere ritornata dal padre. I militari dell'Arma si sono quindi recati nell'appartamenti insieme alla responsabile della comunità e hanno ritrovato la 14enne che, una volta tranquillizzata, è stata riportata nella casa famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento