Raggiunta da uno schizzo d'acqua bollente, paura per una bimba di 8 mesi

La piccola si trovava in casa con la nonna, portata in pronto soccorso le ustioni si sono rivelate meno gravi del previsto

Momenti di paura, venerdì mattina in un appartamento di San Giuliano, per una bambina di 8 mesi raggiunta da uno schizzo di acqua bollente. L'allarme è scattato intorno alle 9 quando, per cause ancora in corso di accertamento, la piccola si trovava in casa con la nonna e sarebbe stata colpita accidentalmente al braccio destro dal liquido incandescente. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118, ambulanza e auto medicalizzata, col personale del 118 che ha provveduto a visitare la bambina e poi portarla in pronto soccorso con un codice di media gravità. I medici hanno accertato che le ustioni si sono rivelate meno gravi del previsto e, dopo averla medicata, l'hanno dimessa senza complicazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Alessandro Andreini la combina grossa e viene espulso dal Collegio

  • Arrestato con l'accusa di aver abusato delle due cugine dodicenni, una rimane incinta

  • Una nevicata e oltre 400mila luci per lo show di Riccione Christmas Star con la musica di Ralf

  • Inizia la Lotteria degli scontrini: come ottenere il codice per vincere fino a 5 milioni di euro

  • Dpcm 3 dicembre: feste di Natale solo tra conviventi, viaggia solo chi deve rientrare nella residenza

Torna su
RiminiToday è in caricamento