rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Raoul Casadei intramontabile Re del liscio, il festival in suo onore fa il pieno e unisce le generazioni

E’ stato un successo il Balamondo World Music Festival, in piazza Cavour. Il festival dedicato al ballo tipico della Romagna e alle sue contaminazioni

Il liscio patrimonio mondiale immateriale dell’Unesco? Il suo entusiasmo riesce ad abbattere tutte le barriere. E a unire fior di generazioni. E’ stato un successo il Balamondo World Music Festival, in piazza Cavour. Il festival dedicato al ballo tipico della Romagna e alle sue contaminazioni, che ha fatto del Liscio la musica dello scambio, dell’incontro, del dialogo tra mondi e culture anche lontane, dedicato a Raoul Casadei, il Re del Liscio.

Una piazza piena di gente, con un pubblico eterogeneo, di diversa età, ha vissuto le serate del fine settimana in allegria. Il clou sabato con le persone che si sono lasciate trasportare dalle sonorità e dal ritmo del grande ospite di punta di questo evento dedicato al liscio: il cantautore Max Gazzè, in concerto con la sua band. Energia e amarcord, poi, a fine serata, prima di salutare la folla, con la jam session di Gazzè insieme a Mirko Casadei e la sua Orchestra: un omaggio al liscio “Casadei”, con la reinterpretazione in chiave pop di alcuni grandi classici come “Ciao Mare” e “Romagna e Sangiovese” di Raoul Casadei.

Domenica sera (4 settembre), l’ultima serata del calendario riminese del Festival insieme alle vibrazioni dei Rumba de Bodas. Mirko Casadei con le sue sonorità ha dimostrato di rappresentare, per l’ennesima volta, il segno identitario di una Romagna dove la musica è occasione di incontro, condivisione, relazioni artistiche e continua a immaginare questo suono come uno spazio di ricerca e di sperimentazione, rinnovando il senso del liscio come musica dove i ‘mondi collidono’. A testimoniare quanto la musica folk sia divenuta un patrimonio di spessore culturale che coinvolge anche le nuove generazioni, il ballo del liscio, tipico della Romagna, è stato recentemente proposto quale Patrimonio mondiale immateriale Unesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raoul Casadei intramontabile Re del liscio, il festival in suo onore fa il pieno e unisce le generazioni

RiminiToday è in caricamento