menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a mano armata in pieno centro, razziata una gioielleria

Una gioielleria di via Giordano Bruno è stata rapinata da due banditi a volto coperto nella prima serata di venerdì, quando da poco erano passate le 18.30. I due malviventi, col volto travisato da una sciarpa, sono entrati nel negozio in pieno centro

Una gioielleria di via Giordano Bruno è stata rapinata da due banditi a volto coperto nella prima serata di venerdì, quando da poco erano passate le 18.30. I due malviventi, col volto travisato da una sciarpa, sono entrati nel negozio in pieno centro a Rimini ed hanno fatto man bassa di preziosi. I rapinatori hanno minacciato con una pistola la proprietaria e una commessa che si trovavano dietro al bancone: mentre uno teneva sotto scacco le donne, l'altro ha infilato in un sacco tutto quello che era contenuto nella vetrina. Pare che il bottino sia molto elevato, ma ancora non è stato quantificato.

Terminato il colpo, si sono diretti a piedi verso piazza Ferrari. Per sfortuna della titolare, la telecamera di videosorveglianza della gioielleria non era funzionante, in quanto il negozio sta per trasferirsi in altra sede. Potrebbero però essere di aiuto le immagini delle telecamere dei negozi attigui, che dovrebbero aver ripreso i due malviventi allontanarsi dal posto della rapina. Le forze dell'ordine stanno indagando sul caso

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento